Comune di Pollina

Canile di Isnello


Canile di Isnello

E' una struttura all'avanguardia il Canile comprensoriale di Isnello, un vero e proprio "resort" capace di combattere il fenomeno del randagismo garantendo agli "ospiti" della straordinaria struttura condizioni di vita eccellenti: ampi spazi e servizi ultramoderni. Il progetto redatto dal professionista Bartolo Fazio è stato seguito, passo passo, per conto dell'Ente Parco delle Madonie dall'Ing. Salvatore Sabatino che non nasconde la soddisfazione nell'assistere alla cerimonia del taglio del nastro, ad opera di Michele Macaluso, gestore di quello che ormai viene indicato come il "Canile comprensoriale delle Madonie".

Nel canile ci sono in maggior parte pelosini che hanno tra i 10 mesi e 1 anno, 7 cuccioli di circa due mesetti. E' davvero in una posizione stupenda, si vedrà dalle foto ma la cosa che di più meraviglia è il fatto che i cani sono davvero puliti, se pensiamo che è un canile e spesso pensando a questo viene subito la paura di vedere i cuccioli maltrattati o denutriti o lasciati a loro stessi, invece il Signor Michele li ama e si nota anche dal fatto che quando si avvicina alle gabbie cominciano a saltare e gridare di gioia per giocare con lui, penso che le foto possano far capire lo stato delle cose!!!! Ci sono ancora tante stanze vuote da sistemare, come la sala operatoria che sarà pronta in futuro, infatti in questo momento i cani vengono portati a Cefalù dalla Veterinaria per la sterilizzazione o altro, presto comunque sarà tutto pronto nel canile stesso!

Un grazie particolare al Signor Michele Macaluso per tutto quello che fa, vi assicuro che ai cani non fa mancare niente, ne cibo ne amore!!!!

Sono 17 i comuni che, già prima della inaugurazione, avevano sottoscritto il protocollo d'intesa per ottenere i servizi messi a disposizione dalla struttura, mentre altri comuni si stanno facendo avanti. "E' stato un iter lungo e faticoso" afferma l'Ing. Sabatino "avviato nel 2004 che ha richiesto un grande impegno, ma la soddisfazione di oggi ripaga ogni sforzo". Tutti coloro che vogliano segnalare la presenza di cani randagi nel proprio comune potranno contattare il municipio o i vigili urbani che, a loro volta, contatteranno il gestore del canile Michele Macaluso.

Questo l'elenco dei comuni che, ad oggi, possono usufruire dei servizi del canile di Isnello: Alimena, Blufi, Caltavuturo, Castelbuono, Castellana Sicula, Cefalù, Gangi, Geraci Siculo, Gratteri, Lascari, Petralia Sottana, Petralia Soprana, Polizzi Generosa, Pollina, San Mauro, Scillato e Sclafani Bagni.


Andate a vedere con i vostri occhi, il canile è aperto tutte le mattina dalle ore 9 alle ore 11.

Per contattare direttamente il Canile: 0921686466 (tel/fax) - 3386129217 (cell.).